Calendario Raduni 2019

Prossimi eventi a calendario

Mostra Speciale
Internazionale di Napoli

05/05/2019
Giudice: Gerard Cox (IRL)
Risultati

Mostra Speciale
Internazionale di Ferrara

11/05/2019
Giudice: Anna Albrigo (I)
Risultati

Raduno
Raduno Pastori Britannici

01/06/2019
Giudice: Pietro Bottagisio (I)  Bearded | Diane Baillie(AUS) Welsh Corgi
Risultati

Mostra Speciale
Internazionale di Torino

07/07/2019
Giudice:Barbka Novak (SLO)

Risultati

Mostra Speciale
Nazionale di Palermo

24/08/2019
Giudice: Manola Poggesi

Raduno
Raduno Sasso Marconi

15/09/2019
Giudice: Alan Jones

Risultati

Mostra Speciale
Internazionale di Messina

27/10/2019
Giudice: Amodeo Bottero

Mostra Speciale
Internazionale di Sanremo

17/11/2019
Giudice: Minogue Sthephen (IRL)

Mostra Speciale
Internazionale di Roma

24/11/2019
Giudice: Korozs-Papp Judit (H)

Raduno
Enciwinner di Verona

14-15/12/19
Giudice:Anna Albrigo (I) Bearded, Korozs Andras (H) Welsh Corgi

Esposizioni all’estero

Mostra Speciale
European Dog Show

14-16/06/2019

Risultati

Le Mostre Speciali ed i Raduni organizzati dall’AIARPB per le razze Bearded Collie, Welsh Corgi Cardigan e Welsh Corgi Pembroke devono sottostare al “Regolamento Speciale delle Esposizioni Canine” dell’ENCI.

Di seguito riportiamo l’articolo che maggiormente interessa l’argomento.

 

MOSTRE SPECIALI E RADUNI DI RAZZA

Art. 41 E’ definita “mostra speciale” la manifestazione concessa dalla competente associazione specializzata nell’ambito di una esposizione generale nazionale od internazionale. Per “raduno” si intende una verifica zootecnica indetta dalla competente associazione specializzata riconosciuta dall’ENCI. Il raduno potrà essere svolto anche nell’ambito di esposizioni internazionali nella giornata in cui le razze interessate non vengono esposte nella medesima. In questo caso la responsabilità tecnica è a cura del comitato organizzatore dell’esposizione. Resta inteso che l’associazione specializzata deve collaborare per la buona riuscita del raduno.

Per i soggetti di età inferiore ai 9 mesi saranno rilasciate specifiche qualifiche (come previsto dall’articolo 29) e sarà stilata una classifica.

Le richieste di omologazione saranno inviate all’ENCI per iscritto dalle associazioni specializzate almeno tre mesi prima dalla data della manifestazione inviandone copia per conoscenza alla delegazione ENCI competente per territorio ed al consiglio cinofilo regionale che dovranno provvedere a rilasciare il proprio parere al riguardo. Non potranno essere omologati raduni a distanza inferiore di 150 km da esposizioni nazionali, internazionali o raduni organizzati dalla medesima associazione. I programmi devono essere previsti e diffusi.

Nelle “mostre speciali” le classi sono quelle previste dall’articolo 12 del presente regolamento.

Nei “raduni” devono essere obbligatoriamente previste le classi di cui all’articolo 12 del presente regolamento.

Potranno altresì essere disputate anche le seguenti classi:

– baby (per cani di età compresa tra i 3 ed i 6 mesi). In questa classe non può essere assegnato il Cac. Tali soggetti non possono partecipare alla formazione delle coppie, dei gruppi, dei gruppi di allevamento, né allo spareggio per il migliore di razza.

– Riproduttori: per stalloni o fattrici che si presentano nella classe con un minimo di 5 figli maschi e/o femmine, prodotti da almeno due accoppiamenti diversi.

Il catalogo è obbligatorio, deve essere predisposto prima dell’inizio della manifestazione e contenere tutte le informazioni previste all’articolo n. 21.

Anche per i raduni non sono ammesse aggiunte al catalogo salvo quelle eventualmente autorizzate dal delegato ENCI. 21

Nei raduni l’ENCI potrà designare un Delegato così come previsto dall’articolo 6 del Regolamento generale delle manifestazioni canine.

Le iscrizioni ai raduni devono essere inviate al comitato organizzatore, accompagnate dal relativo importo, almeno sette giorni prima dalla data della manifestazione. Le tasse di iscrizione non possono superare l’importo previsto per le esposizioni internazionali.

Ad ogni associazione specializzata saranno assegnati annualmente un numero di “Raduni e mostre speciali” sulla base dei soggetti iscritti al Libro genealogico ed in base ai criteri deliberati dal Consiglio Direttivo dell’ENCI.

Le associazioni specializzate sono obbligate ad organizzare nell’ambito delle esposizioni nazionali ed internazionali almeno un terzo delle manifestazioni organizzate nell’anno. Almeno metà dei raduni e mostre speciali dovranno essere giudicati da esperti giudici italiani.

I giudici devono essere scelti come previsto all’art. 8 del regolamento generale delle manifestazioni canine. La ratifica definitiva delle giurie spetta all’ENCI che vi provvede mediante designazione ufficiale da inviarsi a ciascun esperto giudice ed al comitato organizzatore.

Per le mostre speciali organizzate nell’ambito di esposizioni nazionali ed internazionali l’Associazione Specializzata dovrà indicare obbligatoriamente al comitato organizzatore un elenco di almeno tre esperti giudici (italiani e/o stranieri).

 

Per il 2019 l’ENCI ha disposto che l’AIARPB organizzi 6 tra Mostre Speciali e Raduni sul territorio italiano a cui andrà aggiunta una Mostra Speciale od un Raduno sulle Isole (Sardegna e Sicilia). Per il 2019 sono da aggiungersi altre due date d’ufficio e più precisamente  il Raduno di Pisa dei Pastori Britannici ed il Raduno che si svolgerà durante l’ENCI Winner a Verona.

Le date per il 2019 saranno comunicate dopo il Consiglio Direttivo del 02/02/2019.

Comunichiamo inoltre che essendo stata riconosciuta solo negli ultimi giorni del 2018 la nostra Associazione ad Associazione Specializzata i giudici per il 2019 saranno concordati con i Comitati Organizzatori delle manifestazioni scelte sapendo che quasi tutte le giurie sono state già delineate.